Museo di storia del Canton Uri Presepi di carta del primo '900 in mostra

Il Museo di storia del Canton Uri espone fino al 19 gennaio la sua collezione di presepi di carta. Un tempo diffusi nelle case dell'arco alpino, risalgono agli anni 1900-1920, quando consentivano anche alle famiglie meno benestanti, al costo di tre chili di pane, di contemplare una natività nel periodo delle Feste.

Primo piano di sagome di carta (o cartone) raffiguranti i Re Magi; altre figure sfocate attorno

I presepi di carta esposti sono ben 170.

RSI-SWI

In tutto, il MuseoLink esterno ne conserva 170. I presepi di carta, popolari a partire dalla seconda metà dell'Ottocento, erano talvolta disegnati in casa ma più spesso ritagliati da fogli prestampati.

Li si poteva poi rinforzare con sagome di legno o arricchirli con figure aggiuntive, dando così alla famiglia l'opzione di completare artigianalmente l'opera, come passatempo per le lunghe serate invernali.


La mostra PapierkrippenLink esterno è aperta fino al 19 gennaio 2020 nei pomeriggi di mercoledì (inclusi Natale e Capodanno), sabato e domenica. Anche giovedì 26 dicembre. Il Museo di storia di Uri si trova ad Altdorf, 30 chilometri a nord del San Gottardo.

Parole chiave