Navigation

Ritardi e incidenti, calo di popolarità per Tesla

Esemplari di Model 3 fuori da un concessionario in un'immagine d'archivio. Keystone

La casa automobilistica Tesla sta attraversando un momento difficile, tra ritardi nelle consegne, interruzioni nella produzione e incidenti che gettano sospetti sul sistema di guida autonoma. Danni d'immagine che paiono riflettersi sulle vendite.

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 maggio 2018 - 20:55
tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 21.05.2018)

Le nuove immatricolazioni in Svizzera, dove nel giro di pochi anni Tesla era riuscita a conquistare una buona fetta di mercato, sono in calo. Il periodo gennaio-aprile, dopo aver registrato un significativo incremento tra il 2014 e il 2017, segna quest'anno una diminuzione del 31%.

Secondo l'esperto Ferdinand Dudenhöffer, dell'Università di Duisburg-Essen, era prevedibile. "I modelli Tesla attualmente sul mercato stanno subendo un certo effetto saturazione, i consumatori cercano qualcosa di nuovo. In secondo luogo è subentrata la concorrenza di altre case automobilistiche".

Contenuto esterno

Interpellata dalla Televisione svizzera di lingua tedesca SRF, Tesla prende posizione in forma scritta precisando che le statistiche ufficiali considerano soltanto veicoli già immatricolati e consegnati ai clienti, e non riportano quelli effettivamente venduti.

Ma a costituire un pericolo, sostiene Dudenhöffer, sono proprio "i ritardi e le ripetute interruzioni della produzione" dell'ultimo modello. "Il rischio è che gli investitori se ne vadano e che questo si ripercuota poi sul corso azionario e sull'intera attività".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.