Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Maroni: "contromisure per tutelare i frontalieri"

"Prima i nostri", un sì del popolo ticinese che ha messo in allarme l'Italia. Immediata anche la reazione del governatore della Lombardia. La Confederazione relativizza

L'iniziativa "Prima i Nostri" ha suscitato naturalmente interesse anche in Italia. Il governo italiano ha sottolineato come il principio della libera circolazione delle persone non si possa violare. La Lombardia invece promette contromisure per tutelare i frontalieri.

Ecco anche la reazione del Consigliere federale Didier Burkhalter, responsabile del Dipartimento degli affari esteri, che risponde al suo collega italiano Paolo Gentiloni.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×