Navigation

Libero l'uomo che sparò a Ronald Reagan

Contenuto esterno

John Hinckley nel 1981 sparò a Ronald Reagan e passò alla storia come colui che cercò di ammazzare il presidente americano. A giugno è tornato a piede libero, dopo cinque anni di libertà condizionale e oltre tre decenni passati in un istituto psichiatrico. Oggi John Hinckley è tornato a parlare  e - come vedremo - anche a suonare. L’ha incontrato in Virginia il corrispondente RSI.

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2022 - 23:00
tvsvizzera.it/fra


 

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?