Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Lavoro Disoccupazione in Svizzera ai livelli più bassi dal 2008

Arrivano notizie positive sul fronte del lavoro in Svizzera, col tasso di disoccupazione attestatosi a fine giugno al 2,1%. Il numero di persone registrate presso gli uffici di collocamento è sceso sotto quota 100'000. Non succedeva dal settembre del 2008, prima della crisi finanziaria.

Donna riordina una stanza di albergo

I fattori stagionali hanno influito sul basso tasso registrato in giugno, specialmente nei settori dell'edilizia, della ristorazione e il settore alberghiero.

(Keystone / Gaetan Bally)

Secondo una nota della Segreteria di Stato dell'economia (SECO)Link esterno diffusa martedì, i senza lavoro iscritti agli uffici regionali di collocamento (URC) sono calati nel mese in rassegna di 4'148 unità per attestarsi a 97'222. 

Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, il numero di disoccupati è diminuito di 9’357 unità (-8,8%). Per la prima volta da circa da circa dieci anni il numero totale di senza lavoro è quindi sceso sotto la soglia di 100'000.

Per aree geografiche il tasso di disoccupazione più alto a giugno è stato registrato nel canton Ginevra (3,8%), seguito da Neuchâtel, Giura, Vaud, tutti al 3,1%. La quota più bassa è stata messa segno da Nidvaldo (0,7%; Obvaldo (pure 0,7%), Grigioni (0,8%) e Uri (-0,9%). 
Il Ticino, con il 2,4%, presenta un tasso leggermente superiore alla media nazionale. Tra i cantoni più grandi della Svizzera tedesca Zurigo ha evidenziato un tasso del 2,0% e Berna dell'1,6%.

Cartina delle percentuali di disoccupati per cantone
(SECO)

Per fascia di età, tra gli over 50 è stata misurata una disoccupazione del 2,1%, tra i 25-49enni del 2,2% e tra i 15-24enni dell'1,9%. Il tasso per le donne era a giugno del 2,0%  e tra gli uomini del 2,2% (-0,1). Gli svizzeri (1,6%) vantavano una quota più bassa rispetto agli stranieri (3,6%).

Fattori stagionali

Secondo la SECO, la riduzione della disoccupazione registrata negli ultimi mesi è legata principalmente a motivi stagionali, grazie soprattutto all'edilizia, la ristorazione e il settore alberghiero. Il dato di giugno dovrebbe quindi rivelarsi il più basso dell'anno.

(1)

Servizio TG

tvsvizzera.it/Zz/ats con RSI (TG del 09.07.2019)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box