Navigation

La Thailandia ha un nuovo re

Si chiamerà Rama X ed è l'unico figlio maschio del sovrano Bhumibol morto il 13 ottobre scorso. L'incoronazione è prevista tra un anno alla fine del lutto nazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 dicembre 2016 - 20:31

È ufficiale, la Thailandia ha oggi un nuovo Re, Rama X, il decimo monarca della dinastia Chakri. Il nome completo annunciato in una cerimonia ritardata ripetutamente, con grande preoccupazione dei sudditi è Maha Vajiralonkorn Bodindradebayavarangkun 64 anni, figlio del monarca Bhumibol Adulyadei, il monarca più longevo al mondo, scomparso il 13 ottobre scorso.

Unico figlio maschio, Bhumibol lo nominò suo successore nel 1972. Il monarca ascende al trono in un momento di instabilità politica ed economica, la Thailandia vive nell'incertezza dopo il colpo di stato del 2014. Il nuovo Re eè una figura controversa, che ha vissuto buona parte della sua vita all'estero, in Germania, dimostrando poco interesse per la vita del Regno. L'incoronazione avverrà fra un anno, dopo la cremazione del padre che sancirà la fine del lutto nazionale, lungo un anno.

Ma cosa pensano i suoi sudditi che hanno conosciuto e vissuto sotto un unico monarca per 70 anni, Re Bhumibol appunto, simbolo di unità e di benevolenza? Basterà la devozione per il padre a legittimare il suo potere?

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.