La Svizzera a tratti #1 Era svizzero e non lo sapevo

Di Rino Scarcelli

Corrado Mordasini

Ma quale svizzero?

Immaginiamo la vostra perplessità di fronte ai nomi di Carlo De Benedetti, Tina Turner e Alain Delon. Sono, in effetti, naturalizzatiLink esterno: tre esempi di svizzeri per scelta.

L'imprenditore piemontese, di casa in Engadina, ha ottenuto la cittadinanza nel 2009. Si dice legato al Paese, tra l'altro, perché la sua famiglia vi trovò rifugio in tempo di guerra e durante gli anni di piombo. La cantante statunitense, residente dagli anni Novanta nel canton Zurigo, si è naturalizzata nel 2013 a Küsnacht1, comune sulla sponda orientale del Lago. L'attore francese, invece, ha il passaporto rossocrociato dal 2000; risiedeva a Ginevra da quindici anni. 

A proposito di attori: la statunitense Renée Zellweger è figlia di un ingegnere svizzero emigrato da Au, canton San Gallo.

Svizzeri-svizzeri

Tra gli svizzeri che hanno cambiato il mondoLink esterno, o perlomeno hanno lasciato il segno nel mondo della scienza, della cultura o dello sport, la nostra mappa comprende:

Paracelso (1493-1541), medico e alchimistaLink esterno, Einsiedeln (SZ); Francesco Borromini (1599-1667), architettoLink esterno, Bissone (TI); Eulero (1707-1783), matematico e fisicoLink esterno, Basilea; Jean-Jacques Rousseau (1712-1778), filosofo e scrittoreLink esterno, Ginevra; Giovanni Enrico Pestalozzi (1746-1827), pedagogista, Zurigo; Henri Dunant (1828-1910), imprenditore e fondatore della Croce RossaLink esterno, Ginevra; Carl Gustav Jung (1875-1961), psichiatra e antropologoLink esterno, Kesswil (TG); Le Corbusier (1887-1965), architetto e designerLink esterno, La Chaux-de-Fonds (NE); Louis Chevrolet (1878-1941), pilota automobilistico e imprenditoreLink esterno, La Chaux-de-Fonds (NE); Paul Klee (1879-1940), pittoreLink esterno, Münchenbuchsee (BE); Alfonsina Storni (1892-1938), poetessa e drammaturgaLink esterno, Sala Capriasca (TI); Alberto Giacometti (1901-1966), scultore e pittore, Stampa (GR); Albert Hofmann (1906-2008), chimicoLink esterno, scopritore dell'LSD, Baden (AG); Clay Regazzoni (1939-2006), pilota automobilisticoLink esterno, Lugano (TI); Hans Ruedi Giger (1940-2014), pittore, scultore e designer, creatore di "Alien"Link esterno e premio Oscar, Coira (GR); Bruno Ganz (1941-2019), attoreLink esterno, Zurigo.

Due Nobel d'adozione

Il fisico Albert Einstein e lo scrittore Hermann Hesse erano tedeschi di nascita ma è in Svizzera –paese del quale acquisirono la nazionalità- che vivevano e lavoravano al momento della premiazione.

La sorpresa

Fino a quando il comune di Möriken-Wildegg (AG) non gli ha dedicato una piazza, quasi nessuno sapeva che anche l'attore Yul Brynner (1920-1985) fosse svizzero.

Suo padre Boris, console elvetico in Russia, era originario di una famiglia che lasciò il canton Argovia nel Cinquecento.

Le autorità comunali hanno confermato che Yul Brynner era attinente1 di Möriken-WildeggLink esterno, che ha sempre conservato il passaporto svizzero rinunciando alla cittadinanza statunitense, e che il cognome originale era Bryner.


Fonti: atsLink esterno, swissinfo-agenzieLink esternotreccani.itLink esterno, weltwoche.chLink esternoitaliasvizzera150.itLink esterno

1 Per diventare svizzeri, si deve prima di tutto ottenere la cittadinanza di un Comune della Confederazione. Sui documenti d'identità, tale Comune è indicato come 'luogo d'origine' o 'attinenza'. Nei moduli dai compilare, al posto dell'attinenza, gli stranieri indicano il luogo di nascita.

Parole chiave