Navigation

La Fed alza nuovamente i tassi di interesse

Contenuto esterno

Per combattere l'inflazione da record - salita ai massimi livelli da 40 anni - la Banca centrale statunitense, la Federal Reserve, ha nuovamente alzato i tassi di interesse, dopo averlo già fatto a inizio maggio. Un mese fa il costo del denaro era cresciuto di mezzo punto percentuale in una forchetta tra lo 0.75 e l'1%. Adesso è salito ulteriormente a 1.5-1.75%. Ossia di 0,75 punti percentuali, non c'era un ritocco di queste dimensioni dal 1994.
 

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 giugno 2022 - 20:48

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?