Navigation

"La frontiera non è un muro"

I problemi a cui sono confrontati tutti i giorni i frontalieri, come il traffico e i lunghi tragitti, stimolano l’ingegnere di Uggiate-Trevano Mirko Baruffini a cercare soluzioni, sia dal punto di vista professionale, che politico.

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2017 - 18:22

Per scoprire i ritratti e gli approfondimenti del nostro dossier:


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.