incidente nella laguna Venezia, due morti in uno scontro tra barche


È di due morti e quattro feriti lievi il bilancio dello scontro tra imbarcazioni avvenuto poco prima di mezzanotte nella laguna di Venezia.

Secondo una prima ricostruzione della polizia un motoscafo con a bordo quattro giovani veneziani stava procedendo a velocità elevata quando ha speronato la barca di due pescatori anziani, ferma nella zona di Sant'Andrea-San Nicoletto del Lido.

Uno dei due pescatori è stato subito soccorso e trasferito in idroambulanza all'ospedale dei Santi Giovanni e Paolo, dove però il 60enne è giunto già morto. Il corpo dell'amico 69enne è stato invece recuperato intorno all'1.30 nella darsena dell'isola di Sant'Elena.

I quattro occupanti del motoscafo sono stati invece condotti dalle forze dell'ordine all'ospedale dove sono stati medicati e subito dimessi, dopo essere stati sottoposti all'alcoltest che secondo le prime informazioni avrebbe dato esito negativo.

I giovani restano comunque a disposizione delle autorità inquirenti che dovranno accertare l'esatta dinamica dell'incidente.

Parole chiave