Navigation

Dietro al Muro della Riforma, un'appassionante avventura umana

Il più noto monumento in ricordo della Riforma protestante è il Muro dei Riformatori, a Ginevra. Ma perché una città che per parecchi secoli non ha prodotto nessuna immagine religiosa, dipinta o scolpita, ha potuto dare vita a uno dei più significativi monumenti dell'inizio del XX secolo? E in quale clima e con quali finalità è stato realizzato quel colossale Muro che rimanda al più grande movimento di riforma del cristianesimo? La trasmissione della RSI Segni dei tempi, a cura di Paolo Tognina, ha ripercorso la storia del monumento e di un'appassionante avventura umana.

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 marzo 2017 - 16:02
Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?