Navigation

Il Messico fa causa ai produttori d'armi USA

Contenuto esterno

Il traffico d'armi dagli Stati Uniti con cui si riforniscono le organizzazioni di narcotrafficanti per le loro attività criminali preoccupano le autorità messicane, le cui forze dell'ordine spesso sono costrette a soccombere di fronte alla potenza di fuoco dei cartelli della droga, analoga a quelle dell'esercito. Ora il governo ha deciso di fare causa contro le società produttrici, incuranti delle conseguenze delle loro aggressive strategie di vendita. Il 70% dell'armamento di cui è dotata la criminalità, sostiene Città del Messico, è prodotto e venduto negli USA.

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 dicembre 2021 - 17:33

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?