Navigation

I 20 anni del Centro asilanti di Chiasso

Nel 1996 la maggior parte dei richiedenti l'asilo arrivavano dalla ex-Jugoslavia. Ora sono Africani, soprattutto etiopi

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 luglio 2016 - 19:52

20 anni fa apriva le porte l'attuale Centro per richiedenti l'asilo di Chiasso. Allora la maggior parte dei richiedenti l'asilo era in fuga dalla guerra nella ex-Jugoslavia, oggi arrivano soprattutto dall'Eritrea. 20 anni vissuti e raccontati dal direttore Antonio Simona, prossimo alla pensione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.