Navigation

Greenpeace compie 50 anni, prima missione nel 1971

50 anni fa la prima azione di Greenpeace in Alaska (immagine d'illustrazione) KEYSTONE/EPA GREENPEACE/JEREMY SUTTON-HIBBERT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2021 - 16:16
(Keystone-SDA)

Greenpeace compie domani 50 anni. Il 15 settembre 1971, un gruppo di attivisti dell'associazione ambientalista salpò per l'isola di Amchitka, al largo dell'Alaska, per fermare un test nucleare statunitense a bordo di un peschereccio.

I soldi per noleggiare la barca, battezzata per l'occasione "The Greenpeace", furono raccolti con un concerto rock a cui parteciparono Joni Mitchell, James Taylor, Phil Ochs e la band canadese Chilliwack.

La missione del gruppo era semplice: condurre l'imbarcazione fino al sito del test e impedire con la loro stessa presenza che la bomba venisse fatta esplodere.

L'organizzazione ambientalista ha oggi uffici in più di 55 Paesi e 3 milioni di sostenitori in tutto il mondo, ai quali si aggiungono attivisti, cyberattivisti, ricercatori, lobbisti e un numero sempre crescente di alleati.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.