Navigation

Francia: Macron annuncia raddoppio poliziotti in 10 anni

Il presidente francese Emmanuel Macron vorrebbe incrementare il numero di poliziotti nei prossimi anni KEYSTONE/AP/Ludovic Marin sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2021 - 14:22
(Keystone-SDA)

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha detto oggi di voler "raddoppiare in 10 anni" la presenza sul terreno di "poliziotti e gendarmi", auspicando anche l'istituzione della "denuncia on line" già nel 2023.

In chiusura degli "stati generali della sicurezza" che si sono svolti a Roubaix, nel nord del Paese, il presidente francese ha chiesto anche una riforma degli orari di lavoro delle forze di sicurezza per consentire un aumento della loro presenza sul terreno.

Macron ha annunciato anche la creazione di un "centro di formazione" sul mantenimento dell'ordine pubblico che ospiterà i poliziotti, spesso criticati per il loro comportamento durante le manifestazioni. Il centro, nella regione di Parigi, sarà simile a quello già esistente per i gendarmi a Saint-Astier, nel centro del paese.

Il presidente ha ipotizzato anche la nascita di un organismo parlamentare di controllo delle forze dell'ordine e non ha dimenticato l'abbigliamento, che avrà un tocco di modernità: "una polo" di stile aggiornato e un cappellino a "bustina" o "zucchetto" al posto del tradizionale berretto.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.