Navigation

Francia: 'genitore 1' e '2', via padre e madre da documenti

In Francia le dizioni "padre" e "madre" scompariranno dai formulari scolastici e saranno sostituite da "genitore 1" e "genitore 2" allo scopo di ampliare l'apertura alle famiglie omogenitoriali (foto simbolica d'archivio) KEYSTONE/EPA/JAGADEESH NV sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2019 - 10:52
(Keystone-SDA)

Nell'ambito del nuovo progetto di legge sulla "scuola della fiducia", i deputati francesi hanno votato un emendamento che sostituisce alle dizioni "padre" e "madre" - che scompariranno dai formulari scolastici - quelle di "genitore 1" e "genitore 2".

L'intento della norma, ha spiegato Valerie Petit, deputata de La Republique en Marche, è di aprire alle famiglie omogenitoriali "inserendo nella legislazione la diversità famigliare dei figli".

Negativo, sull'emendamento, era stato il parere del ministro dell'Educazione nazionale, Jean-Michel Blanquer, e della deputata della maggioranza Anne-Christine Lang, entrambi contrari, per i quali questa disposizione non avrebbe dovuto essere inserita nella legge.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?