Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il direttore delle FFS Andreas Meyer, la presidente della Confederazione Doris Leuthard, e il patron di Stadler Rail Peter Spuhler (da sinistra) durante il "roll out" a Bussnang (TG)

Keystone/GIAN EHRENZELLER

(sda-ats)

Il primo treno Giruno destinato alla linea del San Gottardo è uscito oggi dalle officine Stadler Rail di Bussnang (TG). Il cosiddetto "roll out" è avvenuto oggi alle 12.30.

Il nuovo convoglio è stato accolto dal patron dell'impresa turgoviese Peter Spuhler, dal direttore generale delle FFS Andreas Meyer e dalla consigliera federale Doris Leuthard. Per Spuhler è "sensazionale" che il nuovo treno ha potuto essere presentato soli 30 mesi dopo la firma del contratto con le FFS.

Ora per il Giruno (falco in romancio) inizia l'intensa fase di test in Svizzera e presso il circuito ferroviario di prova di Velim, in Repubblica Ceca. Seguiranno, da ottobre, corse di prova in Germania e Austria, e da febbraio 2018 in Italia. L'autorizzazione d'esercizio è attesa per marzo 2019.

Il nuovo convoglio entrerà in servizio commerciale lungo l'asse nord-sud a fine 2019. Inizialmente collegherà Basilea e Zurigo a Milano attraverso la nuova galleria di base del San Gottardo. In un secondo tempo si spingerà fino a Francoforte.

Il nuovo convoglio può viaggiare fino a 250 km/h e, in doppia composizione, offre oltre 800 posti a sedere su una lunghezza di 400 metri. Per facilitare l'accesso ai disabili - ma anche agli anziani e ai genitori con passeggini - il treno dispone di pianali ribassati.

Ogni composizione è dotata di due servizi igienici accessibili alle persone in sedia a rotelle. I treni hanno inoltre toilette separate per uomini e donne. Ci sono anche "zone del silenzio", per le famiglie e business, prese elettriche in tutti i posti a sedere. Il Giruno è pure dotato della tecnologia Wi-Fi per connettersi ad internet.

In totale le FFS hanno ordinato 29 di questi treni per complessivi 970 milioni di franchi. Altri 92 sono in opzione.

Da notare, infine, che sarà possibile vedere da vicino il nuovo Giruno in occasione delle porte aperte alla Stadler Rail previste per sabato per festeggiare i 75 anni della società. I locali di Bussnang saranno aperti dalle 10.00 alle 16.00.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS