Fermati nei Grigioni con 35 kg di funghi nell'auto

Si profila una multa di 4'000 euro per i due cercatori residenti in Ticino

Due cercatori di funghi residenti in Ticino sono stati fermati e denunciati per aver colto illegalmente 34,7 chili di funghi nei pressi di Lostallo, in Mesolcina. Il notevole quantitativo di porcini e affini è stato individuato nel baule dell'auto dei "fungiatt" che ora rischiano una multa di circa 4'000 euro. I loro movimenti quotidiani nella zona non erano passati inosservati e hanno evidentemente insospettito qualcuno.

Resta il fatto che per i non residenti risulta spesso difficile districarsi tra leggi cantonali e regolamenti comunali in materia. Nei Grigioni esiste infatti il limite di raccolta, vietata in assoluto nei primi 10 giorni di settembre, di 2 chilogrammi al giorno per persona mentre a loro volta i Comini hanno stabilito aree protette sul loro territorio, spesso non contigue alle analoghe zone degli enti locali confinanti.

Parole chiave