Navigation

I pro e contro di essere ufficiale

Andreas Weigelt dedica ogni anno un mese della sua vita all’esercito di milizia svizzero. Quando indossa la tenuta mimetica è infatti comandante di una compagnia di blindati.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2013 - 11:00

Fare carriera militare è stata un’ottima palestra per imparare la leadership, afferma, ma un’ulteriore promozione potrebbe ostacolare la sua carriera civile. (Julie Hunt, swissinfo.ch)

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?