Navigation

USA: sì al piano di sostegno da 1'200 miliardi di dollari

Contenuto esterno

Il Senato statunitense ha accolto con 69 voti favorevoli e 30 contrari il piano di sostegno economico per il rinnovo delle infrastrutture da 1'200 miliardi di dollari. Lo ha annunciato la vicepresidente Kamala Harris.

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2021 - 21:02
tvsvizzera.it/mrj

Un altro fondamentale via libera è stato dato al budget da 3'500 miliardi di dollari per il rilancio del lavoro, un maggiore sostegno sociale alle famiglie e al sistema sanitario e la lotta ai cambiamenti climatici.  

Con questi piani (che saranno finanziati da una maggiore pressione fiscale sui edditi più alti) l’amministrazione Biden punta a ridisegnare il volto dell’America.

Investimento verranno fatti in strade e autostrade, ponti, sistemi di acqua potabile, trasporto merci su rotaia, rete elettrica e internet ed energie pulite.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.