Navigation

Olivia Newton-John stroncata da un tumore

La sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood è meta di pellegrinaggi. Copyright 2022 The Associated Press. All Rights Reserved.

Olivia Newton-John, la cantante e attrice australiana star del musical Grease accanto a John Travolta, è morta lunedì nel suo ranch in California dopo una lunga lotta contro un cancro al seno.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 agosto 2022 - 15:55
tvsvizzera.it/mrj

"Mia carissma Olivia, hai migliorato così tanto tutte le nostre vite. Il tuo impatto è stato incredibie. Ti amo davvero tanto. Ci vediamo più in là lungo la strada e saremo di nuovo insieme.Tu, sin dal primo momento che ti ho vista, per sempre! Il tuo Danny, il tuo John": un messaggio commovente, quello scritto da John Travolta sul suo profilo Instagram in seguito alla notizia della morte di Olivia Newton-John che lo ha affiancato nel film Grease nelle vesti di Sandy.

Verranno ricordati ancora a lungo come l’iconica coppia del musical del 1978: canzoni e balli che hanno ispirato generazioni.

Il marito dell’attrice, che aveva 73 anni, annunciandone il decesso, ha ricordato il suo attivismo contro il cancro al seno, che le era stato diagnosticato la prima volta quando aveva 44 anni e contro il quale ha combattuto più volte nei seguenti 30.

Contenuto esterno

Oltre alla sua carriera di attrice e al suo attivismo, ha anche venduto milioni di dischi e nel 1974 ha partecipato all’Eurovision Song Contest dove, in rappresentanza della Gran Bretagna, si è aggiudicata il quarto posto.

Da quando è circolata la notizia del suo decesso, la sua stella sulla Walk of Fame a Hollywood è meta di pellegrinaggio.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?