Nuova scossa Terremoto, oltre 200 morti in Messico


Continua a salire il numero delle vittime del sisma di magnitudo 7,1 sulla scala Richter che martedì ha colpito il Messico.

Sono circa 220 le persone rimaste uccise nel terremoto che ha scosso il Messico centrale. Tra le vittime figurano anche 26 bambini rimasti sepolti sotto le macerie di una scuola a Città del Messico.

Nella capitale, oltre 4,5 milioni di persone sono rimaste senza elettricità.

Appena due settimane fa, la terra aveva già tremato nel paese, causando la morte di un centinaio di persone. 


Parole chiave