Navigation

L'arte viaggia sull'asse Bellinzona-Milano

All'orizzonte uno scambio di collezioni e di artisti tra la Permanente del capoluogo lombardo e il museo Villa dei Cedri

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2015 - 19:56

Si parla di uno scambio di collezioni e di artisti che si dipanerà su 3 anni e si organizzerà in 6 mostre. Le collezioni della Permanente di Milano saranno visibili a Castelgrande di Bellinzona, mentre quelle di Villa dei Cedri saranno fruibili nel museo milanese.

Sei mostre per rinverdire rapporti secolari, per far conoscere ad un pubblico diverso artisti dalle radici comuni e non da ultimo per scongiurare che, con l'avvento di Alptransit, Bellinzona sia scavalcata sulla tratta veloce Zurigo-Milano.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?