Navigation

Il 5G non è dannoso per la salute: lo afferma un rapporto federale

Ciò sarebbe dovuto in particolare allo sviluppo di nuove antenne. Keystone / Joédson Alves

Un importante passo per la diffusione della tecnologia 5G in Svizzera. Per la prima volta, uno studio federale conferma che questa tecnologia non ha conseguenze negative per la salute. Le radiazioni telefoniche rimarrebbero infatti moderate, si legge.

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 luglio 2022 - 15:30
tvsvizzera.it/MaMi

Secondo un rapporto federale sul 5GLink esterno, realizzato per l'Ufficio federale dell'energia, i valori misurati sono significativamente inferiori ai valori limite, che sono determinanti per quanto riguarda i loro effetti sulla salute. Il loro livello è anche sceso rispetto all'ultima misurazione avvenuta otto anni fa. Una conseguenza, si legge ancora nel rapporto, dovuta in particolare allo sviluppo di nuove antenne, meno dannose.

Per alcuni i dubbi rimangono

Tuttavia, non tutti gli oppositori alle antenne 5G sono rassicurati dalle conclusioni di questo studio. "Questo rapporto non è realistico perché non tiene conto delle modifiche apportate a livello legale per le nuove antenne 5G, che non funzionavano a pieno regime al momento delle misurazioni", ha dichiarato mercoledì Olivier Bodenmann, fondatore del collettivo STOP 5GLink esterno, interpellato dalla Televisione pubblica svizzera in lingua francese RTSLink esterno.

"Inoltre, non ci sono state misurazioni nelle scuole, poche misurazioni in spazi privati e le misurazioni nei trasporti pubblici sono state effettuate al di fuori delle ore di punta". ha asserito ancora Bodenmann.

Moltissime opposizioni pendenti

In Svizzera, la diffusione della tecnologia 5G è rallentata da più di 3.000 obiezioni che, sia a livello cantonale sia comunale, bloccano il lancio effettivo della rete 5G. Il tempo dirà se questo studio federale favorirà o meno un cambiamento di tendenza.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?