Navigation

Germania, gli sfollati tornano a casa

Contenuto esterno

In Germania non si placano le polemiche sulla mancata allerta per l’ondata di maltempo che ha devastato il Paese una settimana fa.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2021 - 15:16
tvsvizzera.it/mrj

“Capisco la rabbia e sono cosciente che ci sia molta emotività. C'è gente che ha perso tutto, ma devo ripeterlo ancora una volta: nessuno poteva prevedere un evento di una simile portata" ha dichiarato il coordinatore della risposta al disastro Thomas Linnertz.

E mentre il conteggio delle vittime ha raggiunto quota 177, nei Länder più colpiti dalle esondazioni (Renania, Palatinato e Nord-Reno Vestfalia) gli abitanti stanno rientrando nelle abitazioni danneggiate. Il Governo ha intanto stanziato un pacchetto di aiuti immediati da 400 milioni di euro.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.