Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Gaffe rivelatrice? Svelata (forse) l’identità di Banksy

Se di gaffe si è trattato, è stata una gaffe clamorosa. Durante un’intervista, il britannico DJ Goldie, rispondendo a una domanda sull’elusivo artista Banksy, si è lasciato sfuggire un nome, Robert. In molti hanno fatto “due più due” e hanno pensato subito a Robert del Naja, amico di Goldie e leader della band Massive Attack, nonché già uno dei principali indiziati per essere il provocatorio graffittaro.

(1)

La gaffe non è passata inosservata e diversi media danno già per certo che l'identità dello street artist, tenuta nascosta per anni, è stata finalmente svelata. Ed è vero che le coincidenze sono tante. Goldie, come Banksy e del Naja, sono di Bristol. Come inoltre aveva fatto notare qualche anno fa il Daily Mail, l'apparizione dei graffiti dell'elusivo artista coincideva spesso e stranamente, per luoghi e date, con i concerti dei Massive Attack. 

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×