Navigation

Expo 2015, il Ticino ci sarà

A tutti i costi il Consiglio di Stato ha voluto salvaguardare la sua repitazione e mantenere gli accordi presi con gli altri cantoni

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 giugno 2014 - 21:46

Via libera del Consiglio di Stato al piano B per la partecipazione del Ticino al padiglione svizzero di Expo 2015. Contando sui finanziamenti privati e sul fondo Swisslos, si potranno garantire gli impegni presi anche senza disporre del credito osteggiato dal referendum. Un servizio del Quotidiano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.