Navigation

Ignazio Cassis è il nuovo membro del governo nazionale

Ignazio Cassis diventa l’ottavo consigliere federale ticinese. L’Assemblea federale lo ha eletto mercoledì per succedere al ministro degli affari esteri Didier Burkhalter. La Svizzera italiana non era rappresentata nel governo federale dal 1999.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 settembre 2017 - 10:00

Ignazio Cassis è stato eletto al secondo turno con 125 voti su 244 schede valide, davanti a Pierre Maudet (90 voti) e Isabelle Moret (28).

Per analisi e commenti, potete seguire la diretta sul sito della RSILink esterno.

Il politologo Nenad StojanovicLink esterno analizza per swissinfo.ch e tvsvizzera.it i risultati dell'elezione.

Contenuto esterno


​​​​​​​

​​​​​​​

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.