Crisi di governo L'Austria ad interim nelle mani del ministro delle finanze

Il presidente austriaco Alexander Van der Bellen ha conferito l'incarico di cancelliere ad Hartwig Loeger, già ministro delle Finanze del governo guidato da Sebastian Kurz, silurato lunedì dal Parlamento.


Dopo le dimissioni di Heinz Christian Strache per l'Ibiza-gate che ha portato alla crisi di governo ed alle elezioni di settembre, Loeger aveva già assunto il ruolo di vice cancelliere. Il primo impegno per Hartwig Loeger sarà la partecipazione al Consiglio europeo di Bruxelles.

Loeger resterà cancelliere ad interim fino all'individuazione dell'esecutivo di esperti. In base alla Costituzione austriaca, dopo che il cancelliere Kurz è stato sfiduciato, lunedì in Parlamento, non poteva restare al suo posto e doveva essere sostituito. Nessuno dei ministri rimasti in carica è stato sostituito.



Parole chiave