Wuhan, capoluogo della provincia dello Hubei in Cina centrale, oggi ha annunciato che effettuerà operazioni di disinfezione in tutta la città per contenere l'epidemia di nuovo coronavirus.

Secondo il comitato di gestione cittadino di Wuhan, ospedali, mercati, quartieri, bagni pubblici e strutture igienico-sanitarie sono al centro delle operazioni di sterilizzazione per ridurre al minimo la diffusione del virus.

Ogni giorno, la città effettuerà operazioni di sterilizzazione e pulizia completa in oltre 240 istituti medici, più di 30 luoghi di isolamento centralizzato e oltre 260 mercati di ambulanti, per una superficie di oltre 1,7 milioni di metri quadrati.

Inoltre, Wuhan rafforzerà queste operazioni anche sulle aree pubbliche e le strutture igienico-sanitarie con camion di cannoni nebulizzatori, utilizzati contro l'inquinamento, e irrigatori stradali.

Saranno sottoposte a sterilizzazione le stazioni di raccolta e trasferimento dei rifiuti, i siti di smaltimento dei rifiuti e i bagni pubblici, con un'area di disinfezione giornaliera di oltre 5 milioni di metri quadrati.

La città ha distribuito ai lavoratori in prima linea materiali per la prevenzione delle epidemie come maschere, tute protettive, disinfettanti e prodotti igienizzanti per le mani. Nello Hubei, al centro dell'epidemia di coronavirus, fino a ieri sono stati riportati 11.177 casi confermati di infezioni, con 350 decessi e 1.701 casi in condizioni gravi o critiche.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box