Navigation

Congedo dal lavoro per le pene da ciclo mestruale

La proposta prevede un congedo di un massimo di cinque giorni per il settore pubblico. © Keystone / Alexandra Wey

A casa in malattia nei giorni dei dolorosi crampi causati, per alcune donne, dalle mestruazioni. La proposta è stata introdotta dalla Città di Zurigo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 dicembre 2022 - 15:30
tvsvizzera.it/MaMi

Le autorità della più grande città svizzera hanno deciso di garantire dei giorni liberi a coloro che, a causa dei dolori mestruali, non riescono ad andare al lavoro. Il congedo retribuito prevede un massimo di cinque giorni al mese.   

Un progetto pilota approvato in Consiglio comunale (il legislativo cittadino) di Zurigo e che ha già suscitato un acceso dibattito.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?