Navigation

Estate troppo torrida anche per i ghiacciai

La canicola estiva, con le sue temperature record, sta producendo effetti anche in altitudine, sulle Alpi svizzere, dove di registrano valori di caldo inconsueti. Neve e ghiaccio si stanno sciogliendo e i laghetti a valle rischiano di tracimare a causa dell’eccezionale afflusso d'acqua. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 luglio 2015 - 08:49
swissinfo.ch e RSI (TG del 21.7.2015), swissinfo.ch

Il ghiacciaio della Plaine MorteLink esterno, ad esempio, che si trova a 2'750 m tra il Canton Berna e il Canton Vallese, si sta sciogliendo a ritmi sostenuti e potrebbe far tracimare uno dei suoi laghi. Ma più in generale nevi e ghiacci stanno ineluttabilmente arretrando e nel giro di alcuni decenni molti ghiacciai rischiano di sparire. 

Contenuto esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.