Navigation

Aereo svizzero si schianta in Portogallo


Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2017 - 16:09
tvsvizzera/fra con ATS
Keystone

Un aereo da turismo immatricolato in Svizzera si è schiantato oggi sul retro di un supermercato nei pressi dell'aerodromo di Tires, a pochi chilometri da Lisbona. Cinque i morti: i quattro occupanti del velivolo e una persona che si trovava a terra.

Secondo il comandante dei servizi di emergenza Miguel Cruz, interrogato dall'Associated Press, a bordo del velivolo si trovavano il pilota svizzero e tre passeggeri francesi. L'aereo è precipitato circa due chilometri dopo il decollo da Tires. Il quotidiano portoghese Publico riferisce di una esplosione avvenuta durante il volo.
Secondo una nota diffusa dall'aerodromo di Tires, il velivolo apparteneva a una società specializzata nella fabbricazione di protesi ortopediche con sede a Yverdon-les-Bains (Canton Vaud). La destinazione del volo era Marsiglia.

L'aereo si è schiantato nel retro di un supermercato Lidl ed ha centrato un camion che stava scaricando merce. La quinta vittima è il conducente di questo autocarro.
Al bilancio vanno aggiunte quatto persone che si trovavano all'interno del negozio - situato in una zona residenziale - che hanno dovuto essere ricoverate con sintomi da intossicazione da fumo.

Sul posto sono giunti una novantina di pompieri che hanno rapidamente domato l'incendio causato dallo schianto. Anche il presidente portoghese Marcelo Rebelo si è recato sul luogo dell'incidente.




Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.