Navigation

Una “Zucchina” ai Golden Globes

“Ma Vie de Courgette” (“La mia vita da Zucchina”), del regista vallesano Claude Barras, è stato selezionato lunedì per la 74esima edizione dei Golden Globes nella categoria “Miglior film d’animazione”. È la prima volta che una pellicola svizzera viene nominata per questo prestigioso riconoscimento. I premi verranno consegnati il prossimo 8 gennaio dalla Hollywood Foreign Press Association.

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2016 - 08:55
swissinfo.ch con RSI (TG del 12.12.2016)
Contenuto esterno


Accanto alla “Zucchina” franco-elvetica concorrono Oceania, Zootropia, Kubo e la Spada magica e Sing.

L’opera di Barras è già stata premiata in occasione di diverse manifestazioni, fra le quali la Fiera del libro di Francoforte come miglior adattamento cinematografico internazionale 2016, nella nuova categoria "Film per bambini e giovani". Si è inoltre aggiudicata il Cristallo del lungometraggio al Festival internazionale del film d'animazione di Annecy, in Francia, e il premio del pubblico come miglior film europeo al festival internazionale di San Sebastian, in Spagna.

"Ma vie de courgette" - che si basa sul romanzo del francese Gilles Paris "Autobiographie d'une courgette" ("Autobiografia di una zucchina") - narra il destino di un orfanello affidato a un foyer, dove conoscerà altri bambini e scoprirà l’amicizia. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?