Chiuso il decimo Upfest Graffitari di tutto il mondo convenuti a Bristol


Bristol è da sempre la capitale dei cosiddetti graffitari. Per i cultori locali della Street Art non sono necessarie autorizzazioni pubbliche, basta quella del proprietario dell'immobile.

E non è quindi un caso che alcuni graffittari siano riusciti a costruire le loro fortune a partire proprio nella città cittadina inglese.

Inoltre a Bristol, che ha visto i natali di Bansky, si tiene l'Upfest, il più importante festival di graffiti europeo.

Tra i 400 partecipanti alla decima edizione, provenienti da oltre 70 paesi, che si sono dilettati a pitturare con spray e pennelli vari 18 chilometri quadrati di muri e facciate urbane c'era anche una concorrente svizzera, Tina Altwegg, illustratrice appassionata di quest'arte che ha eletto il suo domicilio a Bristol. Nel servizio del TG alcuni protagonisti dell'evento culturale inglese.

Parole chiave