Grave incidente ieri nella stazione sciistica francese di Châtel (Alta Savoia), nel comprensorio franco-elvetico delle Portes du Soleil. Una bimba di 5 anni è stata trovata in arresto cardio-respiratorio sul sedile di una seggiovia.

È stata trasportata in condizioni disperate all'Ospedale universitario di Ginevra (HUG). La piccola, che frequentava un corso di sci e si trovava sulla seggiovia assieme ad alcuni adulti, "sarebbe rimasta con il capo incastrato tra la barra di sicurezza e il bracciolo del sedile per tutto il percorso", ha indicato oggi in una nota il sindaco di Châtel Nicolas Rubin.

Ritrovata in stato di arresto cardio-circolatorio all'arrivo della seggiovia dal personale del servizio di sicurezza delle piste, la piccola è stata rianimata sul posto e trasportata in seguito in elicottero dalla gendarmeria francese al nosocomio ginevrino.

Gli inquirenti di Chamonix e di Thonon-les-Bains hanno avviato un'inchiesta per fare luce sulle circostanze dell'incidente. La seggiovia a sei posti su cui si trovava la bimba è munita di un "dispositivo fotografico all'arrivo" che ha consentito di identificare gli adulti che erano seduti accanto alla piccola, ha precisato il sindaco.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box