Navigation

Cambio ai vertici dei servizi segreti spagnoli

I servizi segreti hanno spiato praticamente tutti i ministri, i media ma soprattutto "una ventina" persone attive nel mondo dell'indipendentismo catalano. Keystone / Juan Carlos Hidalgo

Il software 'Pegasus' ha mietuta una nuova vittima: Paz Esteban, direttrice del Centro Nazionale dell'Intelligence spagnola (CNI) è stata sostituita dopo le crescenti polemiche per casi di spionaggio con il software incriminato di cui sarebbe stata vittima anche la ministra della Difesa, Margarita Robles.

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 maggio 2022 - 13:30
tvsvizzera.it/fra con Keystone-ATS

Il governo spagnolo ha ufficializzato ieri il "cambio" al vertice dei servizi segreti. Ad annunciare la decisione è stata la stessa ministra della Difesa, Margarita Robles.

La sinora direttrice del Centro Nazionale dell'Intelligence (CNI), Paz Esteban, è stata sostituita dalla segretaria di Stato della Difesa Esperanza Casteleiro, "una donna che da quasi 40 anni lavora per il suo Paese", secondo Robles. 

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?