Navigation

Avanzata del centrosinistra italiano

Si sta imponendo sul centrodestra nelle elezioni suppletive, regionali e comunali, nel corso delle quale si stanno scegliendo i sindaci delle città più importanti del Paese.

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 ottobre 2021 - 20:46
tvsvizzera.it/mrj
È stato registrato il più basso tasso di partecipazione degli ultimi 11 anni Copyright 2021 The Associated Press. All Rights Reserved

Un record negativo è stato registrato per quanto riguarda l’affluenza alle urne: 54,69%. Si tratta della peggiore percentuale degli ultimi 11 anni. Questa tornata amministrativa ha coinvolto 1'153 municipi, tra quelli monitorati dal Ministero dell'Interno italiano, e la percentuale dei votanti non tiene conto delle comunali in Friuli Venezia Giulia.

Nessun colpo di scena, nessun terremoto, nessun trionfo particolare: a livello di forze politiche i primi risultati confermano quanto previsto dai sondaggi. Il centrosinistra si è imposto già al primo turno in almeno tre grandi città: Milano, Bologna e Napoli. Roma e Torino, invece, andranno al ballottaggio. Il centrodestra vince praticamente solo a livello regionale in Calabria.

Contenuto esterno

A Milano non c'è stata partita: il sindaco uscente Giuseppe Sala dovrebbe essere riconfermato con oltre il 57% dei voti e un netto distacco dallo sfidante del centrodestra Luca Bernardo fermo al 31%.

Distacchi ancora più marcati a Napoli e Bologna dove i candidati del centro sinistra Manfredi e Lepore superano il 60%.

Contenuto esterno

Sfida più aperta invece a Roma e Torino, dove cinque anni fa era iniziato l'exploit dei Cinque Stelle con l'elezione di Virginia Raggi e di Chiara Appendino e dove oggi i pentastellati racimolano un terzo posto che li mette fuori dai giochi. A disertare le urne sembrano essere stati proprio i grillini, in forte perdita di consensi nonostante la guida dell'ex premier Giuseppe Conte.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.