Navigation

Alain Delon è diventato svizzero

Alain Delon è diventato cittadino svizzero. Il celebre attore francese, che risiede dal 1985 nel canton Ginevra, ha prestato giuramento lunedì sera nella sala del parlamento ginevrino. Delon manterrà comunque anche la nazionalità francese.

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 marzo 2000 - 14:39

Pubblicata dalla «Tribune de Genève», la notizia è stata confermata da un funzionario del servizio cantonale di naturalizzazioni.

Proprietario di una villa a Chêne-Bougeries, alla periferia di Ginevra, Delon aveva depositato una domanda di naturalizzazione presso le autorità cantonali e poi presso quelle federali. Il legislativo comunale di Chêne-Bougeries aveva accolto in settembre la richiesta dell'attore.

L'attore è arrivato alla cerimonia di giuramento, alla quale partecipavano una settantina di altri neo-svizzeri, con mezz'ora di ritardo. Alain Delon, che è entrato nella sala da una porta di servizio per evitare i fotografi, non ha poi voluto restare per il tradizionale brindisi offerto dalle autorità.

Swissinfo-agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.