Navigation

Al centro "anti-sbornia" di Zurigo non manca il lavoro

Bilancio intermedio per il centro "anti-sbornia" di Zurigo: in sei mesi sono stati 366 i giovani condotti dalla polizia. In media, si tratta di 13 persone ogni fine settimana.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 ottobre 2010 - 14:58
swissinfo.ch e agenzie

Ciò dimostra l'importanza della struttura in questione, hanno sottolineato martedì i responsabili del dicastero cittadino della polizia. 50 dei 366 giovani portati nel centro erano di sesso femminile, e il tasso alcolemico più elevato ha raggiunto il 4,19 per mille.

Il centro zurighese per giovani ubriachi è stato inaugurato all'inizio di marzo in 12 celle della centrale della polizia situata nei pressi della stazione centrale. La struttura è operativa dal venerdì sera alle 22 fino alle 15 della domenica.

Le forze dell'ordine vi portano i giovani che sono fermati per strada in stato d'ubriachezza o sotto l'effetto di droghe. I ragazzi rimangono rinchiusi – sotto sorveglianza medica – il tempo necessario per smaltire la sbornia.

Una volta passata la sbornia, i genitori vengono chiamati a prendere in consegna i figli. Le spese per l'intervento di polizia – e questa è una novità nella Confederazione – vengono fatturate ai giovani stessi e, nel caso di minorenni, ai rispettivi genitori. Il costo è di 600 franchi per i fermi che durano fino a tre ore e di 950 franchi per quelli più lunghi.

La creazione del centro è stata decisa da una speciale task force sulla violenza giovanile istituita tre anni fa dal municipio di Zurigo. Anche a Berna il governo cantonale ha proposto la creazione di una struttura analoga, che dovrà tra l'altro sgravare il lavoro nelle stazioni di pronto soccorso degli ospedali. Il parlamento cantonale bernese esaminerà la questione in novembre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?