Navigation

"Qui i problemi sono il traffico e le costruzioni"

Anna Celio Cattaneo è sindaca del comune di Monteceneri, in Ticino. Oltre a questo si occupa di un parco acquatico, dell'offerta turistica della zona e della famiglia.

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 aprile 2018 - 15:00
Nora Hesse

Proviene da una famiglia di politici. Suo marito, Rocco CattaneoLink esterno, è un parlamentare, un ex professionista di ciclismo e un imprenditore attivo nel settore dei prodotti petroliferi. Ai piedi del Monte TamaroLink esterno, Rocco ha costruito un parco di divertimenti acquaticoLink esterno, ora gestito dalla moglie Anna. La coppia ha tre bambine: Sofia, Marta e Fosca.

Non è tramite suo marito che è entrata in politica, dice Anna Celio Cattaneo. Al contrario. "Sono cresciuta ad Ambri, in Leventina, con molto hockey su ghiaccio e politica. Già da giovane volevo impegnarmi per il bene della comunità". All'epoca suonava il sassofono in una piccola banda. È stato proprio durante un concerto che ha conosciuto il suo attuale compagno. Prima di decidere di stabilirsi in Ticino e di fondare una famiglia, Anna ha voluto dedicarsi alla carriera.

"Ho studiato ingegneria alimentare al Politecnico di Zurigo e allora ero una delle poche donne", dice sorridendo. Ha in seguito lavorato sei anni in Germania. "È stato un periodo fantastico". Oggi è sindaca del comune di MonteceneriLink esterno e membro del Partito liberale radicale (centro destra)

La famiglia di suo marito aveva chiesto al noto architetto ticinese Mario Botta di costruire la chiesa Santa Maria degli AngeliLink esterno sul Monte Tamaro, dopo la morte della madre di Rocco. La famiglia è anche proprietaria della cabinovia, del bike park e del ristorante del Monte Tamaro. "Succede sempre qualcosa e ciò mi rende felice", dice Anna Celio Cattaneo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?