Dshamilija, una femmina di leopardo delle nevi di 19 anni, è morta oggi allo Zoo di Zurigo. Catturata a 5 mesi di vita da bracconieri con una tagliola, fu comperata sul mercato nero in Kirghizistan e trasferita prima in Germania e nel 2001 a Zurigo.

Nel 2014, Dshamilija ha partorito il suo primo piccolo, al quale hanno fatto seguito altri sei leopardi, scrive oggi in una nota lo Zoo di Zurigo. La cattura con la tagliola le fece perdere un terzo della zampa destra posteriore. Benché la ferita fosse guarita bene, l'andatura zoppicante è diventata il suo segno distintivo.

Nonostante ciò, Dshamilija non aveva grandi restrizioni nei movimenti e nei giochi con la prole. Nelle ultime settimane è tuttavia parso evidente che le sue forze stavano scemando. Diciannove anni sono un'età di tutto riguardo per i leopardi delle nevi, scrive ancora lo Zoo.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box