In Svizzera una persona su tre (34,8%) non fa regolarmente la prima colazione. Chi invece non vuole iniziare la giornata a stomaco vuoto si indirizza per lo più verso pane e marmellata o birchermuesli.

Sono alcune delle constatazioni della prima edizione della "Rassegna sulla nutrizione in Svizzera", pubblicazione online dell'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) che contiene diversi contributi scientifici sulle abitudini alimentari e sull'apporto energetico e nutritivo della popolazione.

In base ai dati del sondaggio nazionale sull'alimentazione menuCH (gennaio 2014-febbraio 2015 su 2057 persone) e di altri studi, tra i consumatori regolari si identificano quattro tipi di colazione: "pane" (pane bianco, burro e altri prodotti da spalmare zuccherati; 18,7%), "birchermuesli" (fiocchi di cereali non zuccherati, yogurt, noci e frutta; 17,8%), "cereali zuccherati" (15,0%) e "salato" (salumi e formaggio; 13,7%).

https://www.blv.admin.ch/blv/fr/home/lebensmittel-und-ernaehrung/ernaehrung/schweizer-ernaehrungsbulletin.html

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box