La Turchia continua ad inviare rinforzi militari al confine con la Siria, malgrado vi sia stato il rinvio della prevista offensiva verso il nord del paese arabo, in funzione anti curda.

Lo riferisce l'agenzia stampa turca Anadolou, secondo la quale tank, obici e veicoli corazzati sono stati dispiegati nelle province di Mardin e Sirnak.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box