Il castello Eugensberg a Salenstein, in Turgovia, è stato venduto a un imprenditore informatico della Svizzera centrale in un'asta organizzata dall'ufficio cantonale esecuzioni e fallimenti. I proventi serviranno a risarcire i creditori del fallimento del gruppo Erb.

Le parti hanno concordato di non divulgare l'ammontare della transazione, indica oggi in una nota la cancelleria del canton Tugovia. Nella nota si precisa che l'imprenditore informatico Christian Schmid ha rilevato a partire dal primo marzo il castello, compreso il suo inventario e tutte le proprietà annesse, ad eccezione di due appezzamenti agricoli ai margini della tenuta.

L'imprenditore 38enne avrebbe intenzione di stabilirsi nel castello insieme alla moglie. La coppia vive attualmente nella Svizzera centrale ed è attiva nel settore delle tecnologie informatiche.

l ricavi della vendita finiranno nella massa fallimentare del gruppo Erb. Nella sontuosa residenza con vista sul lago di Costanza hanno vissuto fino all'estate 2017 gli eredi di Rolf Erb, ultimo titolare del gruppo Erb deceduto proprio a Salenstein il 10 aprile di due anni fa all'età di 66 anni. La bancarotta del gruppo Erb risale al 2003 ed ha lasciato un buco di svariati miliardi di franchi: è perciò considerato il secondo fallimento per importanza in Svizzera dopo quello di Swissair.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box