Oggigiorno, per chi ha un gruzzoletto da parte, conviene acquistare casa piuttosto che affittare. Mai prima d'ora è stato infatti così economico contrarre un'ipoteca in Svizzera.

A luglio, secondo il servizio di confronto online di Moneyland, i tassi di interesse per i mutui a tasso fisso sono scesi a nuovi minimi storici.

L'indice ipotecario calcolato da Moneyland ha continuato a scendere da un minimo all'altro. Mentre il tasso di interesse indicativo medio calcolato per i mutui ipotecari fissi a scadenza quinquennale era ancora dell'1,19% a metà ottobre 2018, ora si è attestato allo 0,96%.

Anche i tassi d'interesse per le ipoteche fisse a dieci anni sono in forte contrazione. Nello stesso periodo, il tasso di riferimento è calato di 0,62 punti percentuali per attestarsi all'1,08%. Ciò significa che, stando a una nota odierna di Moneyland, sono stati raggiunti nuovi minimi storici per entrambe le scadenze.

I minimi sono stati raggiunti anche per le ipoteche fisse con scadenze brevi e particolarmente lunghe. Secondo Moneyland, il tasso di interesse medio per un'ipoteca biennale a tasso fisso è dello 0,91% e per un'ipoteca di 15 anni dell'1,37%.

Tuttavia, Moneyland consiglia ancora di confrontare le offerte sul mercato perché tra le singole banche e assicuratori sussistono ancora chiare differenze. Secondo Moneyland, i tassi per i mutui fissi quinquennali oscillano tra lo 0,54 e l'1,20% a seconda dell'offerente, e quelli per i mutui decennali tra lo 0,83 e l'1,30%.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box