Spar da oggi non vende più Energy Drinks - bibite ad alto contenuto di caffeina - ai minori di 14 anni. "Vogliamo incoraggiare i bambini a scegliere bevande più sane", spiega in una nota il Ceo della catena di supermercati Rob Philipson.

Secondo gli esperti, le bevande energetiche contenenti caffeina possono causare iperattività e disturbi del sonno, soprattutto nei fanciulli, ricorda Spar. Dato che i bambini hanno un elevato fabbisogno di liquidi, hanno anche più sete degli adulti. La giusta scelta delle bevande riveste quindi un ruolo centrale, sottolinea il dettagliante.

La misura introdotta oggi è stata decisa su base volontaria. Secondo Spar - il cui unico negozio nella Svizzera italiana è a Lugano - è la prima volta che un dettagliante elvetico prende una misura di questo tipo.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box