Lo scrittore svizzero Lukas Bärfuss, grazie alla sua opera "Hagard", ha vinto il premio Georg Büchner, uno dei più prestigiosi per la letteratura germanofona. Il riconoscimento gli vale 50'000 franchi.

Stando a quanto scrive oggi in una nota l'Accademia tedesca di lingua e poesia, che assegna il premio, Bärfuss "è un eccezionale narratore e drammaturgo della letteratura contemporanea in lingua tedesca".

L'autore, nato nel 1971 a Thun (BE) ma ora residente a Zurigo, riceverà il riconoscimento a Darmstadt il prossimo 2 novembre. In passato, si è già distinto assicurandosi il Premio svizzero del libro ("Koala", 2014) e il Premio Schiller ("Hundert Tage", 2009).

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box