La prima introvabile edizione in volume di "Le avventure di Pinocchio di Collodi", con le vignette di Enrico Mazzanti che daranno la definitiva fisionomia, poi universalmente iconica, al burattino, andrà all'asta.

L'asta con base di 5000 euro avverrà a Firenze, presso la Libreria antiquaria - Casa d'aste Gonnelli 1875 in una sessione che va dal 4 al 6 febbraio e che comprende anche la messa all'incanto di stampe, disegni, dipinti e sculture di pregio artistico tra '500 e '700.

Nella sezione dedicata alla letteratura italiana spicca (5 febbraio) proprio la versione definitiva della fiaba in formato di libro illustrata da Mazzanti con 62 graziose vignette. Oltre che per la revisione del testo del racconto ad opera di Carlo Lorenzini detto il Collodi, spiegano i promotori, questa edizione fu decisiva per l'iconografia del personaggio. Grazie a Mazzanti, che aveva già illustrato le altre opere di Collodi per la tipografia Paggi, il burattino ricevette la sua prima, vera raffigurazione, inoltre si delinea compiutamente l'universo figurativo della storia anche riguardo a buona parte degli altri personaggi. Il volume è praticamente inesistente in collezioni private.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box