Old Fashioned, Negroni, Whiskey Sour, Dry Martini, Daiquiri, Margarita, Manhattan, Moscow Mule, Espresso Martini e Mojito sono i dieci cocktail più venduti al mondo nel 2018.

A stilare la classifica dei 50 drink più richiesti ai barman nei quattro angoli del pianeta è l'Annual Brand Report 2019 di Drinks International, testata britannica considerata il più autorevole punto di riferimento per gli addetti ai lavori del settore beverage.

Sembra al crepuscolo l'epoca del Cuba Libre, classificatosi in coda al 50/mo posto, appena sotto la Sangria. Alle strette anche i cultori degli spirits a base di caffè con il Black Russian fermo al 45/mo posto, subito sotto la Caipirinha (44/mo), drink simbolo del Brasile a base di molta molta cachaça e lime, probabilmente messa all'angolo dal successo del Mojito. Resistono invece gli intramontabili: Bloody Mary al 14/mo posto al mondo tra le ordinazioni al bancone, e poi Gin Fizz (16/mo), Pisco Sour (19/mo), Vodka Martini (21/mo), il Cosmopolitan (26/mo), la Piña Colada (31/mo), l'italianissimo Bellini si mantiene in 34/ma posizione, seguito dall'Americano al 37/mo.

Il Report annuale di Drinks International stila classifiche per categorie di prodotto, secondo una doppia graduatoria: quella Best Selling, tenendo come indicatori i volumi di vendita, e quella dei Top Trending, che premia invece i brand di maggior tendenza. Le classifiche inglesi vengono stilate in base ai riscontri di un panel di esperti del settore di tutto il mondo (proprietari di locali, bar manager e bartender) sulle tre migliori etichette dei loro locali per ognuna delle due graduatorie.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box